ORGANIZZAZIONE E GOVERNO

L’UIGSE-FSE è guidata da un Consiglio federale, un Direttivo federale e una Commissione federale.

 

Il Consiglio federale è composto da rappresentanti delle associazioni federate. Normalmente, si riunisce ogni anno, di solito in ottobre. Il suo compito è definire il programma e le attività dell’Unione, decidere l’ammissione di nuove associazioni, approvare il rapporto finanziario federale, eleggere i membri del Direttivo federale e le commissioni di lavoro.

Il Direttivo federale è composto dal commissario federale, dal presidente federale, dal vicepresidente federale e dal segretario federale. L’assistente religioso federale e i collaboratori del commissario federale partecipano alle riunioni del Direttivo con voto consultivo. Il ruolo del Direttivo federale è la gestione quotidiana dell’Unione.

Il Commissario Federale è responsabile della gestione dell’Unione. Resta in contatto con le varie associazioni; rilascia informazioni, segue lo sviluppo e crea le condizioni di una proficua collaborazione tra le varie associazioni. Per questi compiti, è aiutato da una squadra (Commissione federale) con responsabilità specifiche.

 

Al momento, i ruoli federali sono distribuiti come segue:

  • Commissario federale: Bruno Borde (Francia)
  • Vice Commissaria federale: Milisenta Miseviciute (Lituania)
  • Presidente federale: Antonio Posa (Italia)
  • Vicepresidente federale: Katarzyna Kieler (Polonia)
  • Segretario federale: Erik Paris (Francia)
  • Consigliere religioso federale: Pierre François (Belgio)
  • Responsabile di progetto internazionale dell’UIGSE: Eléonore Claret (Francia)

Consiglio federale 2018 – Saint-Cergue (Svizzera)